Home

Home

I lavori per l'adeguamento della diga di Beauregard sono iniziati il 20 ottobre 2011 e consistono nella demolizione della porzione di diga superiore.
Il motivo di tale intervento risiede nella presenza di quella che in termini tecnici si chiama “Deformazione Gravitativa Profonda di Versante” insistente sulla sponda sinistra del bacino. Sostanzialmente si tratta di un movimento che interessa il versante sinistro e che, in questo caso, interagisce con la struttura della diga, tendendo a comprimerne l'arco. Tale deformazione, per sua natura, non è soggetta ad accelerazioni improvvise, che in ogni caso verrebbero tempestivamente rilevate dalle misure effettuate quotidianamente.mostra tutto

Ultima fase dei lavori

L'attività di demolizione, iniziata nella primavera del 2013 e conclusasi nell' ottobre 2014, ha permesso, tramite 56 esplosioni, susseguitesi negli ultimi due anni un abbassamento del paramento di ben 52 metri, rendendo la diga visibile per soli 20 metri. Da fine aprile è in corso l'ultima fase dei lavori che riguardano la sistemazione del materiale di risulta e la sistemazione della diga al piede sia a valle sia a monte, nonché la finitura del nuovo coronamento (che è passato da avere una larghezza di 5,6 metri ad una di 15,5 metri), la sistemazione ambientale dell'imposta della parte di diga demolita con la piantumazione di specie vegetali autoctone adatte alle condizioni climatiche del sito.